Sito Ufficiale del Comune di Faenza

Salta ai contenuti
 

Piazza del Popolo n. 31
Telefono 0546691111 - Fax 0546691499
PEC comune.faenza@cert.provincia.ra.it

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
Sei in: Home » Amministrazione » Bandi ed avvisi... » Presentazione domande per l'adesione all'iniziativa "Disimballiamoci! Verso rifiuti zero"  
 

Presentazione domande per l'adesione all'iniziativa "Disimballiamoci! Verso rifiuti zero"

Il Comitato, costituito dal Comune di Faenza e le associazioni promotrici (Circolo Legambiente Lamone, l'Associazione Gruppo Acquisto Solidale di Faenza, Rete rifiuti di Faenza Emilia-Romagna), ai sensi di quanto previsto dal Regolamento dell'iniziativa "Disimballiamoci! Verso rifiuti zero", approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale di Faenza n. 22 del 26 marzo 2018 , ha stabilito che le domande per le adesioni all'iniziativa possono essere presentate dalle aziende interessate entro il 31 dicembre 2018, prorogando così la scadenza precedentemente fissata per il 15 dello stesso mese, al fine di dare più tempo per la presentazione e incentivare maggiormente le richieste delle attività potenzialmente già pronte ad aderire in questa fase iniziale e di lancio dell’iniziativa.

Il successivo termine per la presentazione di altre domande di adesione rimane fissato al 31 maggio 2019.

 

Le domande, raccolte nei termini sopra indicati, verranno verificate dal Comitato entro 30 giorni dalle scadenze sopra indicate, procedendo anche a eventuali sopralluoghi presso gli esercizi pubblici e commerciali richiedenti l'effettiva attuazione delle azioni dichiarate.

L'esito delle verifiche sarà trasmesso agli uffici comunali per la conseguente istruttoria di attribuzione o diniego degli incentivi di cui all'art. 6 del Regolamento . Tale istruttoria amministrativa sarà conclusa entro 30 giorni dalla relazione del Comitato relativa alle verifiche effettuate.

L’adesione all’iniziativa è annuale ed è tacitamente rinnovata ogni anno. Il Comitato si riserva di effettuare verifiche periodiche per valutare se permangano i requisiti di adesione e di assegnazione degli incentivi di cui all'art. 6 del Regolamento.

 

Gli esercenti interessati a presentare domanda di adesione sono invitati a presentare apposita domanda, secondo il modello scaricabile , entro il 15 dicembre o 31 maggio.

 

La domanda di adesione deve essere fatta pervenire con una delle seguenti modalità:

  1. per posta raccomandata, posta celere al seguente indirizzo: Unione della Romagna Faentina - ServizioArchivio - Piazza del Popolo n. 31 - 48018 FAENZA (RA).
    Per le domande a mezzo posta raccomandata, ai fini del ricevimento, fa fede la data di arrivo all’ufficio postale di Faenza. In ogni caso, il recapito della istanza nel termine assegnato è a rischio del mittente. Comunque, le domande pervenute oltre la scadenza semestrale saranno tenute in considerazione e verificate nei termini previsti per la scadenza semestrale successiva.
  2. mediante consegna a mano o corriere presso la sede dell'Unione della Romagna Faentina – Servizio Archivio - Piazza del Popolo n. 31 - 48018 FAENZA (RA). L’eventuale consegna a mano dovrà avvenire all’Ufficio Archivio-Protocollo, 1° piano, negli orari di ufficio: lunedì, mercoledì e venerdì ore 8:30 - 13:00; martedì e giovedì ore 8:30 - 13:00 e ore 14:30 - 16:30; e presso il Comando Polizia Municipale, Via Baliatico n. 3, Faenza, al di fuori degli orari d’ufficio.
  3. tramite PEC (Posta Elettronica Certificata), al seguente indirizzo: pec@cert.romagnafaentina.it.
    In questo caso farà fede la data e l’ora di arrivo al gestore di posta elettronica certificata dell'Unione (ricevuta di avvenuta consegna); questa informazione sarà inviata automaticamente alla casella di PEC del mittente, dal gestore di PEC dell'Unione.

Nei casi 1) e 2) al modulo di domanda, compilato e sottoscritto dal legale rappresentante del soggetto richiedente dovrà essere allegata una fotocopia non autenticata di un documento di identità del/i sottoscrittore/i (art. 38, comma 3, D.P.R. n. 445/2000).

Nel caso 3), se il modulo di domanda non è sottoscritto dal legale rappresentante del soggetto richiedente mediante la firma digitale o la firma elettronica qualificata, dovrà essere inviata la dichiarazione di interesse e dichiarazione sostitutiva sottoscritta dal soggetto sopraindicato, con lettera in formato Pdf, unitamente a copia non autenticata di un documento di identità del/i sottoscrittore/i.

 

Modulo di adesione (98,11 kB - PDF)

 

Modulo di adesione (21,87 kB - ODT)

 

 

Pieghevole informativo (3.105,09 kB - PDF)
Locandina dell'iniziativa (3.109,63 kB - PDF)