Sito Ufficiale del Comune di Faenza

Salta ai contenuti
 

Piazza del Popolo n. 31
Telefono 0546691111 - Fax 0546691499
PEC comune.faenza@cert.provincia.ra.it

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
Sei in: Home » Guida ai servizi » Protezione civile  
 

Protezione civile

Cosa intendiamo per "Protezione civile" ?

Di recente, con il Decreto legislativo n. 1 del 2018, è stata rivista ed aggiornata la normativa sulla protezione civile; la norme riprende e rinnova i concetti che erano alla base della normativa precedente la Legge 225 del 1992 è stato istituito il Servizio Nazionale di protezione civile; a livello statale esiste un Dipartimento alle dirette dipendenze del Presidente del Consiglio dei Ministri; la normativa prevede che alla attuazione delle attività di protezione civile concorrono le Regioni, le Provincie, i Comuni, altri enti pubblici ed anche il volontariato.
Si parla quindi di SISTEMA di protezione civile, a significare che le attività si sviluppano grazie ad un COORDINAMENTO dei diversi enti che agiscono ciascuno per le proprie competenze.

 

Le attività

Le attività di protezione civile  non si esauriscono nella gestione della emergenze e/o dei soccorsi ma comprendono:

  • previsione e prevenzione  dei  rischi
  • soccorso
  • superamento dell'emergenza e mitigazione  del  rischio.

 

Il sindaco ed il Comune

Fra i soggetti che contribuiscono al "sistema di protezione civile" ci sono il sindaco e la struttura comunale che collabora con il sindaco.

Il sindaco ha compiti di direzione e di  coordinamento, ed inoltre di assistenza alle popolazioni.

Se le calamità, per caratteristiche o per estensione, non sono fronteggiabili con risorse locali e con i normali mezzi a disposizione il sindaco informa e chiede l'intervento degli enti superiori.

Per definire nel dettaglio il funzionamento della "struttura di protezione civile" ed i diversi compiti il Comune approva un Piano comunale di emergenza e di protezione civile.

 

Di recente il Comune di Faenza e gli altri 5 comuni dell’Unione della Romagna Faentina hanno approvato il nuovo piano che è stato predisposto come piano unico per l’intero ambito territoriale.

 

Vai alla pagina dedicata: Piano Intercomunale di Protezione Civile

 

______________

Le attività di Protezione civile per il comune di Faenza (ferme restando le competenze di legge del Sindaco) sono state conferite all'Unione della Romagna Faentina (URF).
Anche per la pianificazione occorre fare riferimento al Piano Intercomunale  predisposto per l’intero ambito territoriale dell’URF (vedi sopra).

Le attività vengono quindi svolte in coordinamento con gli altri 5 comuni dell'URF.

Per il Comune di Faenza il referente è l'ing. Massimo Donati presso il Settore Lavori Pubblici - tel. 0546 691311 - 691316 - 691344

______________
Precisando che si tratta di numeri di soccorso e da utilizzare quindi solo per richieste di emergenza si riportano di seguito i numeri di telefono per le richieste di intervento:

Soccorso sanitario 118
Vigili del Fuoco 115
Polizia di Stato - Soccorso Pubblico 113
Carabinieri 112