Sito Ufficiale del Comune di Faenza

Salta ai contenuti
 

Piazza del Popolo n. 31
Telefono 0546691111 - Fax 0546691499
PEC comune.faenza@cert.provincia.ra.it

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
Sei in: Home » Guida ai servizi » Tasse, imposte... » IMU (IMPOSTA MU... » DICHIARAZIONE IMU  
 

DICHIARAZIONE IMU

Con la dichiarazione IMU il contribuente mette a conoscenza il Comune di quelle variazioni, oggettive o soggettive, da cui consegue un diverso ammontare dell’imposta dovuta. La dichiarazione non deve essere presentata quando le variazioni risultano dalle dichiarazioni ICI già presentate dallo stesso contribuente oppure quando sono relative ad eventi conoscibili dal Comune in quanto rilevabili dalle banche dati dell’Agenzia del Territorio o dell’Anagrafe comunale. Per conoscere i casi per cui deve essere presentata la dichiarazione IMU è necessario fare riferimento alle istruzioni per la compilazione del modello, approvate con D.M. il 30 ottobre 2012. La dichiarazione dovrà essere presentata al Comune di Faenza – Servizio Tributi, oppure spedita tramite raccomandata al medesimo ufficio, oppure inviata tramite posta elettronica certificata entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell'imposta. La dichiarazione IMU avrà effetto anche per gli anni successivi sempre che non si verifichino modificazioni dei dati ed elementi dichiarati. Rimangono valide anche per IMU le dichiarazioni già presentate ai fini ICI in quanto compatibili.

 

AVVERTENZA PER LA SCADENZA DEL 30/06/2014

Si ricorda che devono presentare la dichiarazione IMU 2013, a pena di decadenza entro il termine ordinario per la presentazione della dichiarazione di variazione IMU (30 giugno 2014), tutti i soggetti passivi che usufruiscono dei benefici introdotti dal decreto legge 102/2013 convertito con modificazioni dalla legge n. 124/2013 e più precisamente:

 -  le imprese costruttrici di fabbricati invenduti e non locati (beni merce);

 -  le cooperative edilizie a proprietà indivisa per le unità immobiliari adibite ad abitazione principale dei soci assegnatari;

 - il personale in servizio permanente alle Forze armate e alle Forze di polizia ad ordinamento militare e quello dipendente delle Forze di polizia ad ordinamento civile, nonché il personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e, fatto salvo quanto previsto dall’art. 28 comma 1 del D. Lgs. n. 139/2000, il personale appartenente alla carriera prefettizia per l’unico immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, purché non censito nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9, posseduto e non concesso in locazione. 

Link:
Modello Dichiarazione IMU (41,34 kB - PDF)
Istruzioni Dichiarazione IMU (208,45 kB - PDF)