Sito Ufficiale del Comune di Faenza

Salta ai contenuti
 

Piazza del Popolo n. 31
Telefono 0546691111 - Fax 0546691499
PEC comune.faenza@cert.provincia.ra.it

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
Sei in: Home » In evidenza » Acqua, stop agli sprechi  
 

Acqua, stop agli sprechi

Stop agli sprechi d'acqua! Il sindaco Giovanni Malpezzi, visto il perdurare della siccità nel nostro territorio e considerate le condizioni meteo che non prevedono pioggia neppure nei prossimi giorni, ha firmato un'ordinanza per ridurre gli sprechi dei consumi idrici.

 

Il provvedimento ( ordinanza n. 18/2017 )  impone a tutti gli utenti di limitare fino al 30 settembre prossimo il prelievo e consumo di acqua dal pubblico acquedotto agli stretti bisogni igienico-sanitari e domestici.

E' quindi vietato: 

  • il lavaggio di aree cortilizie e piazzali
  • il lavaggio domestico di veicoli e l'innaffiamento di giardini, orti e prati
  • il riempimento da parte dei privati cittadini di piscine, fontane ornamentali, vasche da giardino
  • il funzionamento di fontanelle a getto continuo.

 

I servizi comunali provvederanno, inoltre, alla chiusura delle fontane ornamentali non provviste del sistema di ricircolo e di tutti gli impianti di irrigazione di giardini e parchi pubblici.

Sono esclusi dalle limitazioni i consumi di acqua per attività imprenditoriali e simili.

 

I cittadini sono inoltre invitati a un uso corretto e razionale dell'acqua, adottando tutti gli accorgimenti utili al risparmio idrico.

In particolare, si consiglia di montare nei rubinetti gli appositi dispositivi frangi getto, che consentono un risparmio idrico fino al 50%, e si invita a non utilizzare l'acqua corrente per il lavaggio di piatti o verdure e preferire, nell'igiene quotidiana, la doccia al bagno. 

 

Eventuali inadempienze saranno punite con sanzioni da 25 fino a 500 euro.