Sito Ufficiale del Comune di Faenza

Salta ai contenuti
 

Piazza del Popolo n. 31
Telefono 0546691111 - Fax 0546691499
PEC comune.faenza@cert.provincia.ra.it

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
Sei in: Home » In evidenza » Parole e immagini  
 

Parole e immagini

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, l'Unione della Romagna Faentina, Fe.n.ice e SOS Donna, promuovono un fitto calendario di eventi. A Faenza sono previsti i seguenti incontri:

 

Da lunedì 11 Novembre a venerdì 29 Novembre - Settore Servizi alla Comunità (Via San Giovanni Bosco 1)
Esposizione di una selezione delle “Scarpette Rosse in Ceramica”. A cura dell’Ente Ceramica di Faenza, una selezione delle “Scarpette Rosse in Ceramica” sarà presentata presso la sede dei Servizi alla Comunità dell'Unione della Romagna Faentina, con la collaborazione dell’Associazione Italiana Città della Ceramica. Orari: lunedì, mercoledì, venerdì 8.30 - 12.30; martedì 8.30 - 12.30 e 14.30 - 16.30; giovedì 14.30 - 16.30.

 

Sabato 16 Novembre ore 17.30 - MIC Museo Internazionale delle Ceramiche (Viale Alfredo Baccarini 19)
 "Io non cerco, trovo. Le figure femminili nella ceramica di Picasso". L’Associazione SOS Donna, in collaborazione con il MIC, presenta “Io non cerco, trovo. Le figure femminili nella ceramica di Picasso”. Visita guidata con uno sguardo al femminile sulla mostra “Picasso. La sfida della
ceramica” ospitata presso il MIC di Faenza. La Direttrice del Museo, Claudia Casali, ci accompagnerà tra le ceramiche raccontandoci la passione di Picasso per questo materiale e le figure femminili che lo hanno ispirato.
Ingresso al percorso guidato € 5,00.

 

Martedì 26 Novembre ore 20.30 - Cinema Sarti (Via Carlo Cesare Scaletta 10)
 Proiezione del film “Nome di donna”. Le volontarie e operatrici dell’Associazione SOS Donna vi accoglieranno con un ricco buffet alle ore 20.30. Seguirà, alle ore 21.00, la proiezione di “Nome di donna”. Film (90’), anno 2018, Italia. Regia di Marco Tullio Giordana con Cristiana
Capotondi, Valerio Binasco, Stefano Scandaletti, Michela Cescon, Bebo Storti e Adriana Asti. Premio Nastri d’Argento 2018 (Miglior attrice non protagonista a Adriana Asti). Nina è una giovane donna che si trasferisce in Brianza dove trova lavoro in una residenza per anziani. La quiete ritrovata è interrotta dalle avance e l'abuso di potere del direttore della struttura. Decisa a denunciarlo, Nina deve fare i conti con l'omertà delle colleghe.
Ingresso offerta libera, il ricavato sarà devoluto in favore del Centro Antiviolenza.

 

Sabato 7 Dicembre ore 16.30 - Piazza del Popolo
“Sono Bond, Trauma Bond". Performance a cura dell’Associazione Fatti d’Arte. Cosa lega gli esseri umani gli uni agli altri? Come ci viene insegnato a legarci agli altri? Quante volte rimaniamo legati senza via di fuga? Quante volte un legame nasce dall'amore? Quante volte dalla solitudine? Cosa ci lega nell'essere donne? Lo spettacolo si compone di una coreografia corale che vede partecipi i ragazzi del laboratorio adolescenti di Fatti d'arte e una performance brillante sulla natura dei nostri legami, il tutto a cura di Sofia Abbati e Veronica Bassani.

 

Domenica 15 Dicembre ore 21 - Ridotto del Teatro Masini (Piazza Nenni 2)
Spettacolo “Pezzi di vetro”. L’Associazione SOS Donna presenta lo spettacolo “Pezzi di vetro” - prodotto e diretto dal Gruppo Teatrale Grandi Manovre. Una serata di teatro, denuncia e sensibilizzazione contro ogni violenza sulle donne. Coordinamento e messa in scena a cura di Loretta Giovannetti con la partecipazione degli attori e delle attrici di FO Emozioni (12 gruppi forlivesi per il Teatro).
Ingresso € 12,00; per informazioni e prenotazioni: 0546/22060 info@sosdonna.com.